Back to Top

Solluchero e Acredine

14 Maggio 2018|414 Views|6 Comments
Solluchero e Acredine

Tra Ruscello e Nebbia, non esitate…

“Chi sa gioire dei tuoi successi sa ascoltare le parole che non dici.”

Ruscello* di Solluchero”

Chi è indifferente al tuo buon esito correndo alla tua debacle con inautentica commiserazione, esprime livore.

“Nebbia di Acredine”

La musica delle campane in acqua

Sono gli opposti che contrastandosi ti danno l’opportunità di apprendere quanto si stia bene immersi nella soffice e soave gentilezza.

Durante la pratica buddhista, compassione, saggezza e coraggio di cui ne possediamo quantità infinite ,emergono per condurti alla bramata felicità. Il Ruscello di Solluchero e la Nebbia di Acredine nascono in un momento senza tempo, mentre recitavo la legge Mistica,  (Nam Myoho Renge Kyo) si agitavano contrapponendosi rabbia, amore, aggressività, gentilezza. Era troppo evidente quanto l’una mi modificasse lo sguardo e l’altra mi formasse profondi solchi nella fronte.

“Ho provato a gioire per gli altri e mi sono sentita  un po’ “gli altri”! Sono uscita dal mio corpo per capire che la legge di causa ed effetto può essere modificata reagendo ad azioni con compassione , per capire che sono un “io” insieme a tanti, per capire che sono io a girare intorno al mondo e non il mondo intorno a me! Questo è Ruscello di Solluchero, un torrente di gioia.

“La Nebbia di Acredine è troppo lontana da chi compie passi che trascendono i conflitti dei loro piccoli ego. Non ha dimora per chi conosce autentica compassione e fausta condivisione.”

 

Frangipane Flowers
Ruscello *Un ruscello per smettere di pensare 
30

6 Comments on this topic

    • Aldo

      18 Maggio 2018 at 9:39 pm

      Semplicemente bellissimo.

      • Anna

        AUTHOR
        19 Maggio 2018 at 1:05 am

        Grazie…!!!!

    • Annalisa Donà

      24 Luglio 2018 at 1:47 pm

      Cara Anna,sono incantata dal tuo sentire e un brivido di autentica docezza,si è fatto sentire dai piedi alla testa e ritorno..
      Parole intense ma soavi.
      Ti abbraccio
      Annalisa Donà

      • Anna

        AUTHOR
        24 Luglio 2018 at 1:59 pm

        Ciao cara Annalisa la tua sensibilità ti accompagna alla perfetta sinestesia,
        fondamentale per questi viaggi e percorsi. La mia anima mi suggerisce di condividere
        con chi ne percepisce ogni piccola sfumatura…scegli un colore da associare a ciò
        che hai letto…sarà quello che userai sempre per emozionarti!
        Un abbraccio
        Anna

    • Lino

      24 Luglio 2018 at 4:26 pm

      Grazie Anna, i tuoi pensieri e il tuo scrivere mi inducono ad intensi momento di riflessione…
      Grazie

      • Anna

        AUTHOR
        24 Luglio 2018 at 6:28 pm

        Grazie Lino, sono contenta che tu mi legga con piacere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *