Psicologia

La Rinascita

By Anna D’Angelo - 10 aprile 2023 Tra uova, casatielli, colombe e capretti, ingiurie ed epiteti di animalisti e vegani,...
Leggi tutto
Arte,Cinema e Teatro

Bunker sulle Nuvole

By Anna D’Angelo - 4 aprile 2023 Scritto e diretto da Andrea De Rosa In scena all’Anfitrione il 4 e...
Leggi tutto
Lifestyle

Corrispondenza in Paradiso

di Jacopo Landi - 26 marzo 2023 Una lettera che Jacopo scrive al suo migliore amico mancato in un tragico...
Leggi tutto
Se ghè a Milan

Caffè Rivoire

By Anna D’Angelo - 21 marzo 2023 Caffè Rivoire, uno storico caffè fiorentino che approda a Milano nel quartiere Brera...
Leggi tutto
Se ghè a Milan

La Primavera Milanese

By Redazione - 20 marzo 2023 La primavera milanese è straordinaria perchè quel cielo grigiastro si trasforma in ceruleo scintillante
Leggi tutto
Sette Buongustai

Milano Appetitosa

By Redazione - 14 Marzo 2023 “Non riesco a sopportare quelli che non prendono seriamente il cibo” narrava Oscar Wilde.
Leggi tutto
Lifestyle

Trecentosessantacinque giorni per scoprire la bellezza

By Anna D'Angelo - 31 gennaio 2023 Un calendario che ogni giorno ci porta in un luogo differente, mostrandoci tutta...
Leggi tutto
Psicologia

Il mio bicchiere da Whisky

By Jacopo Landi - 08 dicembre 2022 Il mio bicchiere da whisky Ha finestrelle e scanalature come una Chiesa ma...
Leggi tutto
Se ghè a Milan

Ottobre e Novembre a Milano

By Anna D'Angelo - 18 ottobre 2022 L'Autunno Milanese è straordinario I colori si alternano dal rosso al giallo al...
Leggi tutto
Love, Sex and Food

Super Alessia!

By Anna D'Angelo - 03 agosto 2022 Alessia Marcuzzi ha dichiarato di possedere un vibratore mostrandone uno nel suo armadio,...
Leggi tutto
Psicologia

The effectiveness of subjective well-being training a non patient: A follow-up study

By D.Manoni, S.Fantini, F.Colombo - 03 agosto 2022 A social experiment conducted by Michael W. Fordyce
Leggi tutto
Se ghè a Milan

Agosto a Milano

By Anna D'Angelo - 03 agosto 2022 La Triennale è aperta al pubblico per tutto il mese di agosto offrendo...
Leggi tutto
Healty Food

The Longevity Diet di Valter Longo

By Anna D'Angelo - 04 agosto 2022 Nel 2016 mi trovavo a New York, stavo studiando il comportamento umano oltreoceano,...
Leggi tutto
Healty Food

Il Baccalà a Milano

By Redazione - 04 agosto 2022 La cucina lombarda ha radici storiche antiche risalenti all'insediamento dei Celti in Pianura Padana....
Leggi tutto
Healty Food

Dolce al Cucchiaio Stratificato in bicchiere

By Redazione - 03 agosto 2022 Dolce al cucchiaio stratificato in bicchiere con fragole mandorle e zucchero Muscovado
Leggi tutto
Healty Food

Insalata di miglio con acciughe e fagiolini

By Redazione - 03 agosto Insalata di Miglio con acciughe e fagiolini Una ricetta estiva gustosa e sana
Leggi tutto
Psicologia

Amiche e Amici per sempre!

By Redazione - 03 agosto 2022 Ci apre quella porta da dove escono coloro che non meritano quella comoda ed...
Leggi tutto
Lifestyle

Il Pianeta Terra quando sarò grande

By Anna D'Angelo - 11 maggio 2022 Michele Pontrandolfo e Marco Martinuzzi sono gli esploratori polari...
Leggi tutto
Lifestyle

Effetti

By Anna D'Angelo - 15 marzo 2022 Effetti è un gruppo musicale a ispirazione trap, con un filo indie e...
Leggi tutto
News

SOS Ucraina

By Anna D'Angelo - 11 marzo 2022 Il Conadi, Consiglio Nazionale Diritti Infanzia e Adolescenza è nato in difesa dei...
Leggi tutto
Psicologia

La Rinascita

By Anna D’Angelo - 10 aprile 2023 Tra uova, casatielli, colombe e capretti, ingiurie ed epiteti di animalisti e vegani,...
Leggi tutto
Arte,Cinema e Teatro

Bunker sulle Nuvole

By Anna D’Angelo - 4 aprile 2023 Scritto e diretto da Andrea De Rosa In scena all’Anfitrione il 4 e...
Leggi tutto
Lifestyle

Corrispondenza in Paradiso

di Jacopo Landi - 26 marzo 2023 Una lettera che Jacopo scrive al suo migliore amico mancato in un tragico...
Leggi tutto
Se ghè a Milan

Caffè Rivoire

By Anna D’Angelo - 21 marzo 2023 Caffè Rivoire, uno storico caffè fiorentino che approda a Milano nel quartiere Brera...
Leggi tutto
Se ghè a Milan

La Primavera Milanese

By Redazione - 20 marzo 2023 La primavera milanese è straordinaria perchè quel cielo grigiastro si trasforma in ceruleo scintillante
Leggi tutto
Sette Buongustai

Milano Appetitosa

By Redazione - 14 Marzo 2023 “Non riesco a sopportare quelli che non prendono seriamente il cibo” narrava Oscar Wilde.
Leggi tutto
Lifestyle

Trecentosessantacinque giorni per scoprire la bellezza

By Anna D'Angelo - 31 gennaio 2023 Un calendario che ogni giorno ci porta in un luogo differente, mostrandoci tutta...
Leggi tutto
Psicologia

Il mio bicchiere da Whisky

By Jacopo Landi - 08 dicembre 2022 Il mio bicchiere da whisky Ha finestrelle e scanalature come una Chiesa ma...
Leggi tutto
Se ghè a Milan

Ottobre e Novembre a Milano

By Anna D'Angelo - 18 ottobre 2022 L'Autunno Milanese è straordinario I colori si alternano dal rosso al giallo al...
Leggi tutto
Love, Sex and Food

Super Alessia!

By Anna D'Angelo - 03 agosto 2022 Alessia Marcuzzi ha dichiarato di possedere un vibratore mostrandone uno nel suo armadio,...
Leggi tutto
Psicologia

The effectiveness of subjective well-being training a non patient: A follow-up study

By D.Manoni, S.Fantini, F.Colombo - 03 agosto 2022 A social experiment conducted by Michael W. Fordyce
Leggi tutto
Se ghè a Milan

Agosto a Milano

By Anna D'Angelo - 03 agosto 2022 La Triennale è aperta al pubblico per tutto il mese di agosto offrendo...
Leggi tutto
Healty Food

The Longevity Diet di Valter Longo

By Anna D'Angelo - 04 agosto 2022 Nel 2016 mi trovavo a New York, stavo studiando il comportamento umano oltreoceano,...
Leggi tutto
Healty Food

Il Baccalà a Milano

By Redazione - 04 agosto 2022 La cucina lombarda ha radici storiche antiche risalenti all'insediamento dei Celti in Pianura Padana....
Leggi tutto
Healty Food

Dolce al Cucchiaio Stratificato in bicchiere

By Redazione - 03 agosto 2022 Dolce al cucchiaio stratificato in bicchiere con fragole mandorle e zucchero Muscovado
Leggi tutto
Healty Food

Insalata di miglio con acciughe e fagiolini

By Redazione - 03 agosto Insalata di Miglio con acciughe e fagiolini Una ricetta estiva gustosa e sana
Leggi tutto
Psicologia

Amiche e Amici per sempre!

By Redazione - 03 agosto 2022 Ci apre quella porta da dove escono coloro che non meritano quella comoda ed...
Leggi tutto
Lifestyle

Il Pianeta Terra quando sarò grande

By Anna D'Angelo - 11 maggio 2022 Michele Pontrandolfo e Marco Martinuzzi sono gli esploratori polari...
Leggi tutto
Lifestyle

Effetti

By Anna D'Angelo - 15 marzo 2022 Effetti è un gruppo musicale a ispirazione trap, con un filo indie e...
Leggi tutto
News

SOS Ucraina

By Anna D'Angelo - 11 marzo 2022 Il Conadi, Consiglio Nazionale Diritti Infanzia e Adolescenza è nato in difesa dei...
Leggi tutto
Buon “Nuovo Anno Scolastico”

Buon “Nuovo Anno Scolastico”

By Anna D’Angelo – 14 settembre 2020

Buon “nuovo inizio” a bambini e ragazzi e….genitori rilassatevi, non tenete i vostri figli sotto una campana di vetro, sono più forti di quel che immaginiate.

L’imprevedibilità di un cretino

L’imprevedibilità di un cretino

By Anna D’Angelo – 30 maggio 2020

La distribuzione dell’intelligenza è avvenuta in modo basico, lo dimostra il fatto che a tutti è stato donato un cervello con la possibilità di lavorare su entrambi gli emisferi che ne derivano.

Tornasse Noè…

Tornasse Noè…

By Anna D’Angelo – 13 maggio 2020

Perchè quella se ricordate bene era “l’Arca di Noè”, qui siamo in Italia, un meraviglioso galeone, un clipper a quattro alberi

Come Stai?

Come Stai?

By Anna D’Angelo – 22 marzo 2020

Quando questa terribile guerra pandemica sarà finita e se tutto andrà bene, perché tutto andrà bene vero?

Duemilaventi Emozioni

Duemilaventi Emozioni

By Anna D’Angelo – 9 gennaio 2020

Pensare fa parte della nostra natura umana e la qualità del pensiero è decisamente importante perché il risvolto su di noi sia positivo.

Luca Cesa

Luca Cesa

By Anna D’Angelo – 10 ottobre 2019

Sono una curiosa e spesso questa mia predisposizione mi porta ad osservare attentamente le fattezze umane.

20 luglio 1969

20 luglio 1969

By Anna D’Angelo – 20 luglio 2019

Le stelle brillavano incontrastate, le strade erano deserte, la luna faceva capolino velatamente dietro a scure montagne alle 21.07, era crescente.

MissAnnaD

Un blog interattivo dove la scrittura è l’acquerello di tutte le nostre voci perchè scriviamo divertendoci e ci divertiamo scrivendo!
Buon viaggio in sinestesia con MissAnnaD

Se vuoi collaborare con noi

Iscriviti alla newsletter

Il calendario di MissAnnaD

Ascolta il mio Podcast
“Raccontami una storia”

Identikit del mondo

Esplora la mappa

 

Il meglio del mese

Libri

     

La Paziente Silenziosa
di Alex Michaelides

Montaigne – L’Arte di Vivere 
di Sarah Bakewell

Una scrittura femminile azzurro pallido
di Franz Werfel 

 


Yoga
di Emmanuel Carrère 

Film


The Strays (Netflix)

________________


7 Donne e un mistero(Netflix)

            

 

Ricette
Serie TV

Ossessione (Netflix)

———-

The Glory (Netflix)

Viaggi


Oslo

————-

Japan

————

Curiosità

MILANO PER POCHI

Volete sapere tutti i segreti e le leggende milanesi?
Ce li racconta Mario Barbieri Carones che ha creato su→ Instagram “Milano per Pochi” uno dei i profili più seguiti del capoluogo lombardo!
Tra quasi trecento curiosità abbiamo scelto quelle che più ci hanno intrigato ed affascinato.
Buon divertimento a scoprire una Milano che vi sorprenderà con stuzzicanti racconti!

L’ARRIVO DEL PORNO A MILANO
Autore: Mario Barbieri Carones

Pochi sanno come è arrivata la pornografia a Milano.
Grazie alle nuove tecniche di stampa, alla fine dell’800 i nudi artistici furono abbandonati.
Per la prima volta c’era la possibilità di stampare delle fotografie su larga scala.
Così in Francia nacquero le cosiddette “cartoline francesi” sulle quali venivano stampate fotografie
di donne completamente nude.
La prima volta che il termine pornografia fece il suo debutto in città fu nell’agosto del 1880,
quando il corriere della sera, riferendosi alla parola, scrisse: “coniata a Parigi per indicare tutte
le sudicerie che si stampano in libri e certi giornali, cose tutte di cui si è fatto tanto ghiotto in questi
ultimi tempi il popolo parigino”.
Nonostante la diffusione di queste cartoline fosse stata proibita, nel giro di poco tempo arrivarono
anche a Milano. I divieti furono ignorati e , partire dai primissimi anni del 900, iniziò un vero
e proprio spaccio delle suddette “francesi”. Erano molto richieste e per averle si aspettava la sera,
per recarsi in qualche vietta nebbiosa del centro.
I loschi personaggi che gestivano la vendita nascondevano il repertorio di cartoline dentro ai propri
cappotti. Di fronte a quelle pubblicazioni oscene distribuite per strada scattarono così ondate di arresti
e sequestri, seguiti da altrettanti processi(finiti nel nulla), molti dei quali nei confronti di edicolanti
che, vista la richiesta, decisero di venderle nel proprio chiosco.
Si è dovuto aspettare parecchi anni prima che l’argomento diventasse meno tabù e che le immagini
circolassero liberamente nella nostra città.

LA STORIA DI VIA BALZARETTI
Autore: Mario Barbieri Carones

Oggi è famosa per essere la via delle case colorate ma pochi conoscono l’origine di questa strada.
Città studi prima di diventare il centro degli studi cittadino era composta da campi, canali, fontanili
e cascine erette nel ‘400 (oggi quasi tutte scomparse). Tra le numerose attività e industrie che sorsero
in zona, oggi vi parleremo della società delle lavanderie che nacque nell’800.
In quell’epoca a Milano nessuno possedeva la corrente elettrica perciò nessuno poteva fare il bucato in casa.
Queste società ritiravano i panni sporchi dei milanesi un giorno alla settimana e li portavano a lavare nella
zona (al tempo periferica) che si estende da porta Venezia a città studi.

Pochi sanno che le case colorate di Via Balzaretti non sono altro che alcune delle storiche lavanderia cittadine
e che un tempo costeggiavano numerosi corsi d’acqua. Oggi la via è praticamente irriconoscibile ma è bello
sapere che se fossimo passati di qui più di 100 anni fa avremmo sentito l’odore di bucato e l’acqua dei fontanili
scorrere.

 

 

 PERCHÈ I MILANESI SONO CHIAMATI MENEGHINI?

Nel 1600 Carlo Maria Maggi, commediografo milanese, inventò un personaggio teatrale: Meneghino.
Meneghino era un servo ed il suo nome deriva da Domenico, mènego in milanese.
In quegli anni la media borghesia poteva permettersi la servitù solamente un giorno a settimana, la domenica.
Questo personaggio, caratterizzato da simpatia, onestà e voglia di lavorare, diventò un vero simbolo popolaresco.
I milanesi si riconobbero subito in questo personaggio che ancora oggi li identifica.
Inoltre è l’unica maschera teatrale che non ha una maschera sul viso e questo particolare indica limpidezza e lealtà!
Sapevate tutto questo?
Se vi è piaciuto lasciate un commento sul profilo instagram → milanoperpochi   e seguitelo!!!!

IL “CODICE DA VINCI” A MILANO

Lo sapete che uno dei più grandi misteri lasciati da Leonardo Da Vinci è nascosto a Milano?
Centinaia di storici dell’arte hanno dedicato la loro vita a studiare il cenacolo vinciano,
cercando dei messaggi nascosti nel dipinto.
Leonardo Da Vinci oltre ad essere stato pittore, ingegnere ed esperto di anatomia,
era anche un musicista e amava gli enigmi.
Qualche anno fa il Dott GianMario Pala, un informatico con il pallino della musica,
decifrò uno spartito musicale ottenuto dalla posizione delle pagnotte di pane e
da quella delle mani degli apostoli che identificavano delle vere e proprie note musicali
disposte su un pentagramma musicale.
La cosa incredibile è che provando a eseguirla da desta a sinistra(verso di scrittura di Leonardo)
si ottiene  una melodia suggestiva.
E ancora…. Unendo le varie note con delle linee si ottiene una scritta in ebraico antico: in lui consacrazione e gloria.
Incredibile vero?
Andate ad ascoltare la melodia nel post “il codice Da Vinci a Milano” nel profilo Instagram
→milanoperpochi e se vi è piaciuto lasciate un commento!

Per essere sempre aggiornati su segreti e curiosità seguici su milanoperpochi, anninadangelo e missannad.lifestyle

MissAnnaD

Un blog interattivo dove la scrittura è l’acquerello di tutte le nostre voci perchè scriviamo divertendoci e ci divertiamo scrivendo!
Buon viaggio in sinestesia con MissAnnaD

Se vuoi collaborare con noi

Iscriviti alla newsletter

Il mio bicchiere da Whisky

Il mio bicchiere da Whisky

By Jacopo Landi – 08 dicembre 2022

Il mio bicchiere da whisky Ha finestrelle e scanalature come una Chiesa ma non so se quello che mi fa rimettere siano esattamente peccati

Ottobre e Novembre a Milano

Ottobre e Novembre a Milano

By Anna D’Angelo – 18 ottobre 2022

L’Autunno Milanese è straordinario
I colori si alternano dal rosso al giallo al brunito, il clima regala ancora giornate miti e la luce ci accompagna gradualmente all’inverno.

Il meglio del mese…

Libri

     

      La Paziente Silenziosa
      di Alex Michaelides


Montaigne – L’Arte di Vivere
di Sarah Bakewell

Una scrittura femminile azzurro pallido
di Franz Werfel

Yoga di Emmanuel Carrere

 

 

 

Film


The Strays (Netflix)

________________

7 Donne e un mistero (Netflix)

Serie TV

Ossessione (Netflix)

———-

The Glory (Netflix)

Viaggi


Oslo

————-

Japan

————

Ricette
Curiosità

MILANO PER POCHI

Volete sapere tutti i segreti e le leggende milanesi?
Ce li racconta Mario Barbieri Carones che ha creato su →Instagram “Milano per Pochi” uno dei i profili più seguiti del capoluogo lombardo!
Tra quasi trecento curiosità abbiamo scelto quelle che più ci hanno intrigato ed affascinato.
Buon divertimento a scoprire una Milano che vi sorprenderà con stuzzicanti racconti!

L’ARRIVO DEL PORNO A MILANO
Autore: Mario Barbieri Carones

Pochi sanno come è arrivata la pornografia a Milano.
Grazie alle nuove tecniche di stampa, alla fine dell’800 i nudi artistici furono abbandonati.
Per la prima volta c’era la possibilità di stampare delle fotografie su larga scala.
Così in Francia nacquero le cosiddette “cartoline francesi” sulle quali venivano stampate fotografie
di donne completamente nude.
La prima volta che il termine pornografia fece il suo debutto in città fu nell’agosto del 1880,
quando il corriere della sera, riferendosi alla parola, scrisse: “coniata a Parigi per indicare tutte
le sudicerie che si stampano in libri e certi giornali, cose tutte di cui si è fatto tanto ghiotto in questi
ultimi tempi il popolo parigino”.
Nonostante la diffusione di queste cartoline fosse stata proibita, nel giro di poco tempo arrivarono
anche a Milano. I divieti furono ignorati e , partire dai primissimi anni del 900, iniziò un vero
e proprio spaccio delle suddette “francesi”. Erano molto richieste e per averle si aspettava la sera,
per recarsi in qualche vietta nebbiosa del centro.
I loschi personaggi che gestivano la vendita nascondevano il repertorio di cartoline dentro ai propri
cappotti. Di fronte a quelle pubblicazioni oscene distribuite per strada scattarono così ondate di arresti
e sequestri, seguiti da altrettanti processi(finiti nel nulla), molti dei quali nei confronti di edicolanti
che, vista la richiesta, decisero di venderle nel proprio chiosco.
Si è dovuto aspettare parecchi anni prima che l’argomento diventasse meno tabù e che le immagini
circolassero liberamente nella nostra città.

LA STORIA DI VIA BALZARETTI
Autore: Mario Barbieri Carones

Oggi è famosa per essere la via delle case colorate ma pochi conoscono l’origine di questa strada.
Città studi prima di diventare il centro degli studi cittadino era composta da campi, canali, fontanili
e cascine erette nel ‘400 (oggi quasi tutte scomparse). Tra le numerose attività e industrie che sorsero
in zona, oggi vi parleremo della società delle lavanderie che nacque nell’800.
In quell’epoca a Milano nessuno possedeva la corrente elettrica perciò nessuno poteva fare il bucato in casa.
Queste società ritiravano i panni sporchi dei milanesi un giorno alla settimana e li portavano a lavare nella
zona (al tempo periferica) che si estende da porta Venezia a città studi.

Pochi sanno che le case colorate di Via Balzaretti non sono altro che alcune delle storiche lavanderia cittadine
e che un tempo costeggiavano numerosi corsi d’acqua. Oggi la via è praticamente irriconoscibile ma è bello
sapere che se fossimo passati di qui più di 100 anni fa avremmo sentito l’odore di bucato e l’acqua dei fontanili
scorrere.

 

PERCHÈ I MILANESI SONO CHIAMATI MENEGHINI?

Nel 1600 Carlo Maria Maggi, commediografo milanese, inventò un personaggio teatrale: Meneghino.
Meneghino era un servo ed il suo nome deriva da Domenico, mènego in milanese.
In quegli anni la media borghesia poteva permettersi la servitù solamente un giorno a settimana, la domenica.
Questo personaggio, caratterizzato da simpatia, onestà e voglia di lavorare, diventò un vero simbolo popolaresco.
I milanesi si riconobbero subito in questo personaggio che ancora oggi li identifica.
Inoltre è l’unica maschera teatrale che non ha una maschera sul viso e questo particolare indica limpidezza e lealtà!
Sapevate tutto questo?
Se vi è piaciuto lasciate un commento sul profilo instagram →milanoperpochi   e seguiteli!!!!

IL “CODICE DA VINCI” A MILANO

Lo sapete che uno dei più grandi misteri lasciati da Leonardo Da Vinci è nascosto a Milano?
Centinaia di storici dell’arte hanno dedicato la loro vita a studiare il cenacolo vinciano,
cercando dei messaggi nascosti nel dipinto.
Leonardo Da Vinci oltre ad essere stato pittore, ingegnere ed esperto di anatomia,
era anche un musicista e amava gli enigmi.
Qualche anno fa il Dott GianMario Pala, un informatico con il pallino della musica,
decifrò uno spartito musicale ottenuto dalla posizione delle pagnotte di pane e
da quella delle mani degli apostoli che identificavano delle vere e proprie note musicali
disposte su un pentagramma musicale.
La cosa incredibile è che provando a eseguirla da desta a sinistra(verso di scrittura di Leonardo)
si ottiene  una melodia suggestiva.
E ancora…. Unendo le varie note con delle linee si ottiene una scritta in ebraico antico: in lui consacrazione e gloria.
Incredibile vero?
Andate ad ascoltare la melodia nel post “il codice Da Vinci a Milano” nel profilo Instagram
→milanoperpochi e se vi è piaciuto lasciate un commento!

Per avere sempre aggiornamenti su curiosità e segreti seguiteci su → milanoperpochi , missannad.lifestyle , anninadangelo

Il calendario di MissAnnaD

Ascolta il mio Podcast
“Raccontami una storia”

Identikit del mondo

Esplora la mappa