Back to Top
Il Cambiamento

Cambiamo Viaggiando e Viaggiamo Cambiando

A volte si viaggia per scappare, per cambiare, per sfidare, per mostrare, per ritrovare qualcosa che abbiamo perso, per curiosità, per noia, perché sta scritto che chi non viaggia non vive o vive a metà, per solitudine, per incontrare nuove persone, nuovi amori, nuove emozioni, per scoprire una nuova personalità quando siamo stufi di quella vecchia e per coltivare un nuovo terreno che ci lasci ancorati per tanto tempo così torniamo solo se avremo raccolto qualcosa.

il-cambiamento-intorno-al-mondo

Un pretesto per ricominciare?
Fosse così perché non provare ad uccidere la nostra parte opposta che ci impedisce di allontanarci, che ci richiama all’ordine delle regole più severe scritte dai nostri sensi di colpa? 
Troppo spesso la paura ci tiene incatenati a pesanti cancelli costringendoci a fare solo ciò che non abbiamo respinto per ottuse moralità.

Rainy

Se camminiamo sotto la pioggia senza ombrello sarà come camminare dentro la pioggia.


Se facciamo l’amore senza pensare all’orgasmo sarà come accarezzare la nostra anima.


Se giochiamo a nascondino da adulti sarà come accarezzare il bambino che c’è in noi.
Buon viaggio, qualsiasi esso sia fatelo con l’anima!

24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

annadangelo_missannad

Carica di più... Seguimi