Back to Top
Duemilaventi Emozioni

“Cogito, Ergo Sum”

Pensare fa parte della nostra natura umana e la qualità del pensiero è decisamente importante perché il risvolto su di noi sia positivo.

Il pensiero non ha regole né imposizioni, non ha orari né restrizioni, prende il volo da un momento all’altro e a volte nemmeno lo controlliamo.

Il pensiero conserva un bagaglio di fantasia che nemmeno immaginiamo anzi “pensiamo”, siamo già oltre quando crediamo di aver capito la chimera che si è inserita in quello spazio tra la formazione delle idee e la costruzione di rappresentazioni mentali! 

Vi siete mai domandati come si formano i nostri “pensieri” ?
Se analizziamo la parola nella sua etimologia scopriamo che dal latinopensum”  (pesare), il termine indicava la quantità di lana da pesare per poi essere trattata dalle filatrici.
Metaforicamente questo passaggio di lana dal peso alla lavorazione è facilmente paragonabile all’elaborazione del pensiero che prima nasce e poi prende forma. Sembra tutto molto semplice ed in effetti lo è, quel che par essere più difficile è riuscire a costruire solo pensieri favorevoli, utili ed efficaci!

Come diceva Ludwing Wittgenstein, “il pensiero contiene la possibilità della situazione che esso pensa. Ciò che è pensabile è anche possibile! “

Va da sè che debbano essere positivi!
io-penso-positivoHo raccolto i pensieri di chi ha voluto condividere le proprie emozioni perché possiate confrontarvi, ispirarvi e stimolarvi, traendone beneficio!
A Voi la loro Essenza! .

Carlo : “Per chi ha scelto di camminare a piedi nudi sulla neve e di calpestare la sabbia con gli scarponi… continuate a farlo”

Andrea: “Mens sana in Corpore Sano”

Alain: “Momenti, le emozioni più belle”

Jacopo: “Non creder sia dato a te più cuor ch’a un altro amante.” 

Primo: “Hai mai pensato a quante parole fondamentali per la nostra vita iniziano con A?: Anima, Amicizia, Altruismo, Affetto. Le riassumo in una sola parola: Amore.”

Manu e Carlotta:  “Un 2020 ricco di “prime volte”…

Davide: “Non e’ vero che i giorni di pioggia sono i piu’ brutti, sono gli unici in cui si puo’ piangere camminando a testa alta…”

Fulvio: “Stronzo si ma con Nesquik’  racchiude l’essenza della mia vera essenza ma con un retrogusto dolce di cioccolato”

Roberto: “La speranza , unita all’amorevolezza,  ci diano la capacità di guardare ad orizzonti di pace e armonia.” 

Luca: “Buon Anno Colorato” 

Alessandra: “Sempre, sempre tu sei il mio regalo e sei per sempre” 

Billo: “Intossicato d’Amore” 

Marcella: “ Quando siete felici fateci caso “ Vi auguro di essere così zuppi di gioia da dimenticarvi il cellulare in tasca e per qualche minuto godervi le persone che avete al proprio fianco.”

Maria: “Resilienza” 

Carlo: “Sii goccia che si mescola nell’oceano, farai parte del tutto ed il tutto sarà parte di te”

Alfredo: “Amore, racchiude tutte le più belle e importanti parole del mondo!” 

Pietro: “Tu sei l’Amore”

Francesca: “Il Nuovo Anno magari non sarà meglio di quello passato ma la sola speranza lo rende giá più bello!”

Riccardo: “Resiliente” 

Elisa: “Serenità e un pizzico di follia!” 

Maurizio: “Ricerca della felicità, trovandola, rendendo felici gli altri” 

Chiara: “Strana”

Marcello: “Una carezza nel vento” 

Giorgio: “Amore”

Marlen: “Il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza dei propri sogni.” 

Paolo: “Mi sembrava di aver appena festeggiato il capodanno del 2000, e son già passati 20 anni… Fermate il mondo”

2020-friends-thoughts

Francesco: “Ma se dicessi che “la paternità è la creazione, la maternità è la sua religione..”

Barbara: “L’amore vince su tutto”

Emanuele: “Ciao da Nuova Dehli” 

Alberto: “Sono ciò che penso e penso ciò che sono” 

Mauro: “Tutto passa ad una velocità disarmante e ciò che resta è ciò che vedo quando chiudo gli occhi una volta sotto le coperte. Le emozioni mi pervadono e i pensieri si accavallano. Mi piace ciò che vedo? Non tutto ahimè. Questa sensazione mi spinge a migliorare, tra gioia e tristezza, tra realizzazione e insoddisfazione, accompagnato sempre dall’amore che qualcuno ha volutamente deciso di donarmi.”

Vincenzo: “Tu incarni quello che un uomo desidera  da una donna. Cosa? Tutto quello che alla fine non fa gridare al banale.”

Chicco: “Speranza” 

Maurizio: “Il dubbio vive in me , nella certezza di un domani migliore!”

Alessandra: “Il 2019 per me sarà sempre l’anno dell’acquisizione della consapevolezza, da cui nasce la vera felicità”

Guido: “Che il prossimo anno sia il più bello di tutta la tua vita” 

Giovanni: “Memento Audere Semper!”

Mario: “Mare onde e venti del sud”

Maira: “Il mare gli regalo’ uno specchio ed il cielo si tuffò dentro. Fu risonanza di luce e bellezza”

Paolo: “Un nuovo anno, un album bianco, una storia da scrivere”

Gilberto: “Se non hai aspettative non avrai delusioni”. Se non vuoi che una storia finisca non iniziarla!”

Carlo: “Amare sempre” 

Matteo: “Il rumore del tramonto nel silenzio dell’amore”

Marco: “Guardati dentro, guardati fuori, guardati attraverso…. ma guardati veramente  e cogline l’essenza.”

Federico: “Amore verso casa”

Marilena: “Anno felice con tanto Amore” 

Manuel: “Salud,salud y salud”

Brikel: “Comunque vada, sarà un anno bellissimo, perché è così che va affrontata la vita”

Gerardo: “La mia parola è Resilienza perché in questo è l’essenza della felicità, non trovare sempre un “meglio” che non c’è ma adattarci, sopportare le ferite, saper far fronte ai traumi, godere delle cose belle ma soprattutto far, si che “il meglio” siano le piccole cose che ci circondano!”

Lucia: “Non servono nuovi oggetti, nuove cose o nuove case, c’è già troppo di tutto. Servono invece nuovi occhi e nuovi sguardi per riscoprire il fascino e la magia perduti.”

Chiara: “Se hai un muro davanti e non c’è via d’uscita, butta giù il muro” 

Elena: “Intensità” 

Carla: “Cambiamento” 

people-friends

Ilenia: “Il coraggio non è la mancanza di paura ma piuttosto la consapevolezza che qualcosa sia più importante della paura stessa. L’impavido forse non vivrà in eterno ma il cauto non vivrà affatto. D’ora in poi percorrerai il sentiero che congiunge chi pensi di essere e chi puoi diventare. La chiave di tutto sta nel permettere a te stessa di compiere il viaggio.”

Ivo: “La forza costante di lottare per la vittoria”

Antonio: “La vita è bella e breve e va vissuta, in fondo, siamo solo di passaggio!

Francesco: “Il mio pensiero è  espresso in molte cose che faccio, è anche materia…è anche lava sul ghiaccio”

Gioia: “Stiamo unite, e’ troppo bello condividere, dal bello al brutto un po’ come…in sex and the city!”

Claudia: “Chiediamo sempre “dove siete ?” Mai “come state?” Giriamo pagina magari impariamo qualcosa di nuovo!”

Roberta: “La distanza si prende cura della nostra nostalgia che bisogna sentire profondamene per capire se siamo in grado di amare davvero! ”

Eduardo: “Tu sei come un golf di cachemire” 

Nicola: “Mentre attendo il pensiero mi riposo scartando l’anno 2019 da quell’involucro che non se ne voleva andare. Carta velina nel 2020!”

Alessandro: “40 mattonelle in fila senza mai calpestarne una, come facevamo da piccoli…

La mia riflessione è una reminiscenza dedicata a tutti coloro che hanno rubato un minuto del loro tempo per inviarmi anche solo una lemma, a chi non lo ha fatto, a chi avrebbe voluto farlo ma poi chissà..e a chi leggendo tutti questi propositi un giorno magari lo farà! : “Ho camminato, corso, inciampato, disegnato, cantato, scritto, dipinto, ballato, urlato, pianto, dormito, amato, riso, sprecato, guadagnato, buttato, perso, vinto, ferito, osservato, riconosciuto, calpestato, adorato, pregato, sofferto, gioito, mangiato, bevuto, ringraziato, mentito, rispettato, stimato, offeso, insultato, amoreggiato, flirtato, girovagato, volato, rubato, accarezzato, educato, reagito, abbracciato, condiviso, osato, promesso, riposato, tradito, giurato, ascoltato e…pensato, pensato, pensato fino a rendermi conto che avevo fatto tutto ma non avevo mai perdonato!

Allora sono tornata indietro e ho ricominciato da capo senza mai più scordarmi di perdonare prima ancora di alzarmi a fare qualsiasi altra cosa. 

Lì ho incontrato la felicità.

Buona Nuova Era a tutti.

 

Video Clip e Raccolte Consigliate:

Pensiero Stupendo di Patty Pravo

 

Dalle Raccolte di Mahatma Gandhi

“Mantieni i tuoi pensieri positivi,
perché i tuoi pensieri diventano parole.
Mantieni le tue parole positive,
perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti.
Mantieni i tuoi comportamenti positivi,
perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini.
Mantieni le tue abitudini positive,
perché le tue abitudini diventano i tuoi valori.
Mantieni i tuoi valori positivi,
perché i tuoi valori diventano il tuo destino.”

25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *