Back to Top

Autobiografia Erotica con Piergiorgio Bellocchio e Vanessa Scalera

28 Aprile 2018|323 Views|2 Comments
Autobiografia Erotica con Piergiorgio Bellocchio e Vanessa Scalera

Dualismo e Assonanza le convergenze del Sesso

Autobiografia Erotica di Domenico Starnone, regia di Andrea De Rosa

Autobiografia Erotica scritto da Domenico Starnone, prende vita in una piece teatrale in scena al Franco Parenti  il 29 aprile scorso. Spettacolo prodotto da Silvio Orlando con la regia di Andrea De Rosa.

Animano magistralmente il romanzo di Starnone, Pier Giorgio  Bellocchio e Vanessa Scalera

Una rappresentazione teatrale che affronta con valente intenzione  la sempre e più discussa differenza tra erotismo maschile e  femminile, nell’attuale sfera di convergenze sessuali e scambi di ruoli. Il divario nel dialogo, nella  comprensione, nell’ascolto, pone l’uomo su un livello inferiore ma con un desiderio di cambiare per non sentirsi l’ennesima involuzione maschile.

Aristide, maschio realizzato, stereotipato alla contemporaneità tra mogli, divorzi e figli è abilmente interpretato da Bellocchio che sfoga maggiormente in sette minuti di monologo,  il suo consapevole  Stato-Maschio, dando poi conferma di quanto sia anche per lui soffocante questa discrepanza sessuale. Decisamente mirabile ! 

Il dualismo sembra sciogliersi di fronte alla bravissima Scalera che interpreta Mariella, bella, sensuale, impavida così come la leggiamo nell’accattivante romanzo.

Aristide e Mariella attraverso turpiloqui di una mai percepita volgarità, cercano di tagliare quella linea che divide i due sessi. Uno spettacolo che ti fa camminare attraverso una lunga strada di sormontate riflessioni .

Ci stiamo avvicinando a quella bramata assonanza o il contrasto dei due sessi sarà sempre così ben distinto? La risposta è nascosta tra i dialoghi, le espressioni e le movenze di Aristide e Mariella e dopo quegli intensi 60 minuti la troverete anche tra di voi.

 

18

2 Comments on this topic

    • Emanuela

      1 Febbraio 2019 at 2:38 pm

      Interessante. Mi sarebbe piaciuto vederlo.

      • Anna

        AUTHOR
        17 Febbraio 2019 at 3:29 pm

        Ciao Ema!!!! L’avevo pubblicato a maggio quando sono andati in scena ma forse non l’avevi visto poi l’ho riproposto perché stavo seguendo un tema… Ora che li mando anche in whatsapp se c’e Qualcosa che ti interessa fammi sapere..bacioni!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *