Buon “Nuovo Anno Scolastico”

by Anna D'Angelo

14.09.20

Primo giorno di Scuola

Buon “nuovo inizio” a bambini e ragazzi e….genitori rilassatevi, non tenete i vostri figli sotto una campana di vetro, sono più forti di quel che immaginiate.

Piuttosto cercate di non terrorizzarli con i vostri discorsi in casa perchè due mascherine non sono una tragedia e nemmeno insegnargli il distanziamento, almeno… per alcuni sarebbe forse la prima volta che insegnano qualcosa?

Ci sono bambini che hanno vissuto guerre e sono riusciti a giocare ugualmente.
Mascherina e distanziamento stimolerà il loro ingegno e si inventeranno qualcosa di nuovo!
Fategli vivere la realtà dei fatti se volete crescere dei figli che diventeranno veri uomini e vere donne e smettetela di dire “poverini chissà che sofferenza” . La mente dei bambini è meravigliosa, sa cogliere il bello anche nella difficoltà.
Quella dei ragazzi è fantasiosa, saprà creare situazioni a loro vantaggio e terranno sempre viva la loro intelligenza.

Ascoltateli…forse hanno qualcosa da dirvi a riguardo e potrebbero stupirvi!
mask-world“Ovviamente mi riferisco a tutti quei bambini e ragazzi che non hanno problemi di disabilità, disturbi cognitivi o gravi handicap” , a loro è riservato un trattamento differente sul quale sono stati posti alcuni punti valutando se l’utilizzo della mascherina in maniera continuativa è compatibile con l’handicap dell’alunno o alunna.

Lo stupor che non ha mai precisa collocazione ve lo potrei descrivere raccontandovi con quanta arguzia e fervida intelligenza una bambina autistica mi lasciò senza parole dopo aver trasformato tutte le mascherine chirurgiche trovate in casa in opere d’arte che ha voluto distribuire a tutti i suoi amici augurandogli di “imparare divertendosi”

Che dire, lasciateli andare, loro si che hanno tanto da insegnare a tutti!

Share
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MissAnnaD

Un blog interattivo dove la scrittura è l’acquerello di tutte le nostre voci perchè scriviamo divertendoci e ci divertiamo scrivendo!
Buon viaggio in sinestesia con MissAnnaD

Se vuoi collaborare con noi

Iscriviti alla newsletter

Ascolta il mio Podcast 
“Raccontami una storia”

Identikit del mondo

Esplora la mappa

Il meglio del mese…

Film


Il Tutto Fare di V.Attanasio (Netflix)

________________

1917 di S.Mendes e K.Wilson Cairns(Netflix)

Serie TV

True Detective di Fukunaga e N.Pizzolato (Skygo)

———-

Echoes di V.Gazy (Netflix)

Viaggi


Corea del Sud

————-

Perù

————

Singapore

Ricette
Curiosità

Lo sapete come è nata la Guida Michelin?

La guida Michelin fu ideata da due fratelli, Édouard e André Michelin, nel 1898, nove anni dopo la fondazione dell’omonima Fabbrica di Pneumatici francesi. I due iniziarono quasi per gioco a redarre un piccolo breviario che rendesse più piacevole lo spostamento degli allora pochi automobilisti francesi.
Il piccolo libretto di quattrocento pagine, scritto dai fratelli Michelin, conteneva diverse informazioni: stazioni ferroviarie, medici e farmacisti, meccanici e benzinai, e naturalmente gommisti, collocati in almeno 2000 località di cui veniva fornito anche il numero di abitanti residenti.

Insomma, la  Guida Michelin era un’ottima compagna di viaggio che inizialmente veniva offerta gratuitamente. Non si poteva ancora pensare ad un business visto che le automobili in tutta la Francia erano appena 3000. La svolta avvenne per caso. Si narra che Andrè Michelin in sosta dal benzinaio, notò che una pila di sue guide era utilizzata come spessore per ovviare alla mancanza di una gamba di un tavolo. La lungimiranza non mancava ad Andrè: era convinto che l’automobile avrebbe caratterizzato tutto il ‘900 e non si sbagliava. Decise allora di trasformare il piccolo libretto gratuito in una guida a pagamento.

Il calendario di MissAnnaD

Cosa vorresti leggere il prossimo mese?



    Spotify di MissAnnaD